[torna alla Home page  SSAP ]

 
              SSAP2010 

CORSI SSAP2010 -PROGETTO (NO-PROFIT)
DI DIDATTICA E DIVULGAZIONE
 
(Ultima modifica 31 ottobre 2018)



1-PREMESSA

Lo sviluppo del programma SSAP e' , dal 2010, associato a un programma di didattica e divulgazione a carattere NO-PROFIT.

Questa attività' di didattica e divulgazione
in Italia e'  stata possibile, fino ad adesso,  grazie al contributo di una serie di entità pubbliche e no-profit che hanno organizzato  corsi e seminari sul software SSAP (vedasi la tabella nella sezione 5 di questa pagina).

I costi dei corsi sono stati coperti da una limitata quota di iscrizione, ricevuta e gestita dall'Ente Organizzatore. Per la organizzazione  dei corsi  sono prese in considerazioni solamente  Enti con finalita' No-PROFIT quali : 
ordini professionali, enti pubblici o di ricerca o fondazioni  pubbliche o private (ma con finalita' no-profit).  
I corsi sono  tenuti dall'autore del programma ed eventualmente da altri docenti invitati. Come e' noto, l'autore del programma non percepisce nessun compenso per tenere questi corsi. L'Ente Organizzatore si fa interamente carico dei costi del corso e, in questo caso, anche dei costi di viaggio, vitto e alloggio dei docenti invitati, quando necessario.

Questa politica interamente No-Profit contraddistingue il Software SSAP anche dal punto di vista della didattica e divulgazione.

Si invitano gli utilizzatori di SSAP  a contattare le entità
ubicate nella loro regione che potrebbero essere interessate (es. ordini professionali, enti pubblici o di ricerca o fondazioni),  per richiedere, o proporre, futuri corsi su SSAP. Saranno poi gli Enti  interessati a contattare e invitare l'autore del programma come docente. 

I colleghi Ing. Lucia Greco (
lugreco10@gmail.com ) di Bari,   e il Dr. Geol. Paolo Petri ( paolopetri@logicadelterritorio.com ) di La Spezia, sono  i responsabili in Italia del Progetto di Didattica e  Divulgazione di SSAP e entrambi partecipano eventuaalmente alla attivita' di didattica, qualora necessario, e su invito degli Enti Organizzatori.  Coloro che sono interessati a organizzare  futuri corsi possono contattare questi colleghi oppure scrivere direttamente all'autore.
la Dr.ssa Ing. Lucia Greco e il Dr. Petri  sono esperti utilizzatori di SSAP che hanno volontariamente messo a disposizione la loro esperienza e professionalità per collaborare sia nella organizzazione di questi corsi sia  nelle attività di divulgazione e didattica del SSAP.

E importante sottolineare che sia l'Ing. Greco sia  il Dr. Petri non percepiscono alcun compenso, o onorario professionale, dalla loro attività volontaria..
Ringrazio moltissimo colleghi Greco e Petri, per il loro interesse per il SSAP e per  aver voluto donare parte del loro tempo prezioso per questa iniziativa.....




2-TIPI DI CORSI

Sono possibili 4  tipi di corsi e seminari. Le differenze tra i vari tipi di corsi e seminari sono dettati dai diversi obbiettivi formativi. Va comunque sottolineato che i corsi (base e avanzato) non sono strutturati ne seguono la metodologia di un corso dove i partecipanti devono apprendere solo una sequenza di pressioni di tasti per vedere un risultato in automatico. I corsi sono organizzati e strutturati allineandosi con la filosofia di base del software SSAP che e' quella di realizzare, e produrre, dei risultati affidabili e innovativi  e, nel contempo, apprendere  e sviluppare la piena coscienza di quello che si e' realizzato e delle sue potenzialità.

Le offerte formative sono dunque di  4
tipi:

1- Seminario breve (2 - 3 ore) con una panoramica generale sulle caratteristiche  e funzionalità del Software ssap illustrate anche con l'ausilio di video.
Obbiettivi formativi: in questo tipo di seminario breve viene data una panoramica generale del software SSAP con l'obbiettivo di stimolare la comprensione delle differenze tra le caratteristiche di SSAP e la maggior parte dei software commerciali. Verranno presentate la finalità' di diffusione libera del programma e gli obbiettivi formativi e non ultima le possibilità' innovative offerte nella verifica di stabilita' dei pendii con gli strumenti e le metodologie disponibili in SSAP.

2- Seminario   (7-8 ore di didattica) su tutti i temi che vanno dalla introduzione alla stabilita' dei pendii con  metodi all'equilibrio limite, la teoria delle opere di sostegno, l'uso e le funzionalità del software SSAP e alcuni esempi di applicazione reali. includendo alcuni degli aspetti più avanzati di questo software.
Obbiettivi formativi: Lo scopo del seminario di un giorno e' quello di dare una panoramica estesa delle peculiarità', e degli strumenti di calcolo offerti dal software ssap mostrando anche gli aspetti innovativi che lo differenziano dai software commerciali per la verifica di stabilita' dei pendii. Verranno presentate la finalità' di diffusione libera del programma e gli obbiettivi formativi e della filosofia di base del software SSAP che e' quella di realizzare e produrre dei risultati affidabili e innovativi  e nel contempo apprendere  e sviluppare la piena coscienza di quello che si e' realizzato e delle sue potenzialità'.
Nota bene: Il seminario di 1 giorno ha delle importanti differenze con il corso base completo(vedi sotto). Il tempo e' sufficiente fondamentalmente per introdurre tutte le tematiche più' importanti, ma e' ridotto per permettere agli utenti di sviluppare una buona confidenza pratica con tutti gli strumenti offerti da SSAP.
3-Corso base (di durata da 16 ore - distribuite in due giorni, con possibilità di test di verifica finale per incrementare i crediti APC, seguendo la normativa vigente)  con i seguenti argomenti:
Obbiettivi formativi:

Illustrare le basi teoriche e pratiche delle tecniche di verifica della stabilità dei pendii mediante i Metodi dell’Equilibrio Limite Avanzati (ALEM) facendo uso del nuovo software freeware SSAP 2010  (www.ssap.eu).

SSAP2010 è un software freeware completo per la verifica della stabilità dei pendii naturali e artificiali o con elementi di rinforzo. È uno strumento che mette a disposizione degli Utenti un set di strumenti originali per effettuare in modo approfondito verifiche di stabilità utilizzando metodi di calcolo rigorosi e innovativi, sviluppati in maniera originale dall’autore, nella panoramica dei software per la verifica della stabilità dei pendii, come: Motore (sniff random Search) di generazione e ricerca delle superfici ( con minore Fattore di Sicurezza (Fs), caratterizzate da forma generica;  modulo speciale per la gestione degli acquiferi: falde in pressione, piezometriche, falde sospese e acquicludi; mappe a colori del fattore di sicurezza locale con nuovo metodo integrato qFEM-LEM; moduli di gestione delle interazioni con strutture Palificate, tiranti, terre armate, gabbionate, ecc. Completa il corso un insieme di esercitazioni pratiche su casi reali forniti dal docente.



4-Corso avanzato (di durata 16 ore - distribuite in due giorni, con possibilità di test di verifica finale per incrementare i crediti APC, seguendo la normativa vigente) con i seguenti argomenti:
Obbiettivi formativi:
Illustrare gli aspetti avanzati delle basi teoriche e pratiche della verifica di stabilità dei pendii con metodologia dell’equilibrio limite (LEM) facendo uso del software freeware SSAP2010. Illustrare le varie problematiche derivanti dalla complessità dei pendii naturali e quelli con interazione di opere di stabilizzazione. Illustrare e discutere le informazioni addizionali provenienti dalla analisi della distribuzione interna delle forze, delle pressioni e del fattore di sicurezza locale al fine di migliorare la affidabilità e qualità dei risultati. Illustrare e analizzare i problemi di stabilità numerica che si presentano nel calcolo di Fs dei pendii e valutare possibili strategie di soluzione. Illustrare aspetti poco documentati della teoria di verifica di stabilità dei pendii basata su LEM. I temi proposti verranno affrontati con riferimento all’analisi di casi reali. Prerequisito vivamente consigliato per gli utenti non esperti di SSAP è l’aver seguito in precedenza il corso di livello base.
Nel corso verrà data una panoramica completa di innovative strategie di analisi di stabilità dei pendii e di progettazione in alternativa alle tecniche classiche sviluppate e adottate nel secolo XX. Alcuni dei temi affrontati sono nuovi nel panorama geotecnico dei metodi di verifica della stabilità dei pendii.  Si fa notare che durante il corso avanzato si daranno per consolidate le nozioni di base, teoriche e pratiche, del funzionamento di SSAP e quindi non verranno ripetute nel corso avanzato. .



3- NOTE IMPORTANTI

La disponibilità del docente e autore del programma potrebbe essere limitata solo ad alcuni periodi dell'anno, in funzione degli impegni accademici e di ricerca ..
La disponibilità deve essere verificata, per tempo, congiuntamente tra Docenti ed Enti organizzatori interessati ai corsi.

Notare bene i punti seguenti :



4- CORSI  E SEMINARI nel 2018
 

Recenti  corsi SSAP  svolti in Italia:


Tutti i corsi gia' effettuati nel 2014-2016 e 2017 presso ordini e collegi professionali  sono stati autorizzati secondo la  normativa APC vigente, nei rispettivi anni.
Si fa notare che la normativa APC  e' stata soggetta a cambiamenti nel 2018.



5-INFORMAZIONI SU CORSI SSAP2010 SVOLTI IN PASSATO

La seguente tabella contiene tutte le informazioni relative ai corsi su SSAP tenuti in passato. In alcuni casi E' ancora possibile scaricare il programma ed i contenuti  di molti eventi passati

Tipo di corso CORSO
Data  e Luogo
ENTITÀ' ORGANIZZATRICE
durata (ore)
crediti APC (con la normativa vigente nell'anno del corso)
Download
documenti PDF
del corso
Corso base 
10-11 dicembre 2010
(la Spezia)
Ordine dei geologi della Liguria
12
12
programma
Corso base
19-20 maggio 2011
(Firenze)
Fondazione dei Geologi della Toscana
14
14
programma
Corso Base
21-22 gennaio 2013
(Firenze)
Fondazione dei Geologi della Toscana 13
13
programma
Corso Avanzato
24-25 gennaio 2013
(Firenze)
Fondazione dei Geologi della Toscana 12
12
programma
Seminario Generale
28 gennaio 2013
(Perugia)
Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica - CNR-IRPI
8
-
programma
presentazione PDF
Corso Base
12-13 Giugno 2013
(Bari)
Ordine  degli Ingegneri della provincia di Bari
14
-
programma
Corso Base
14-15 Giugno 2013
(Bari)
Ordine dei Geologi della Puglia
14
14
programma

Seminario
21-gennaio 2014
(Bari)
Dipartimento di Ingegneria Civile, Politecnico di Bari
seminario a invito organizzato dalla
Prof.ssa. Ing. Federica Cotecchia
3
-
presentazione
PDF


Corso Base
10 Aprile 2014
(Bari)
Ordine dei Geologi della Puglia
8
7
programma
Corso Avanzato
11-12 Aprile 2014
(Bari)
Ordine dei Geologi della Puglia
16
15
programma
Corso Base
14-15 Aprile 2014
(Potenza)
Ordine dei Geologi della Basilicata
16
14
programma
Corso Base
23-24
Giugno  2014
(Pescara)

Ordine dei Geologi dell'Abruzzo
16
16

--
Corso Base
25-26
Giugno  2014
Lucera (FG)

Ordine dei Geologi della Puglia
16
16
programma
Seminario Avanzato
20 ottobre
  2014
La Spezia (SP)

Ordine dei geologi della Liguria
8
8
--
Seminario Base
21 ottobre
  2014
Albenga (IM)

Ordine dei geologi della Liguria
8
8
--
Seminario Generale  22 ottobre
  2014
Torino 

(TO)

Ordine dei Geologi del Piemonte 8
8
programma
Seminario Generale 23 ottobre
  2014
Monza
 (MZ)

Ordine degli Ingegneri della provincia di Monza e della Brianza 8
8
(con superamento  test finale)
programma
Seminario Generale 24 ottobre
  2014
Piacenza (PC)

Ordine degli Ingegneri di Piacenza 8
6
programma
Corso Base 19 e 20 Gennaio 2015,  Macerata(MC) Ordine dei Geologi delle Marche 16
16
programma 
Corso Base 21 e 22 Gennaio 2015,  Perugia(PG ) Ordine dei Geologi dell'Umbria 16
32 (16+16 con superamento test finale)
programma
Corso Base 27 e 28 aprile  2015 URBINO
Ordine dei Geologi delle Marche 16
16
programma
Seminario Generale 5 maggio 2015,  ROMA
Ordine dei Geologi del Lazio
8
16 (8+8 con superamento test finale)
programma
Corso Base 18-19 giugno 2015, Roma
Ordine dei Geologi del Lazio 16
32 (16+16 con superamento test finale)
-----
Corso Base + stabilita' fronti di scavo con SSAP
22,23,24 Giugno
2015, Ragusa

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ragusa 20
40 (20+20 con superamento test finale)
programma
Corso Avanzato 19-20-21 ottobre 2015, Potenza
Ordine dei Geologi della Basilicata 20
20
programma
Corso Base 22-23 ottobre 2015,  Napoli
Ordine dei Geologi della Campania 16
32 (16+16 con superamento test finale)
programma
Corso Base 29-30 ottobre 2015,  Perugia
Ordine dei Geologi dell'Umbria 16
32 (16+16 con superamento test finale)
programma
Corso Base
26-27 aprile, 2016; Bologna
Collegio degli Ingegneri della Provincia di BolognaOrdine dei Geologi della Emilia Romagna. 16
32 (16+16 con superamento test finale)
programma
Corso Avanzato
5-6 maggio, 2016, Perugia
Ordine dei Geologi dell'Umbria 16
32 (16+16 con superamento test finale)
programma
Corso Avanzato
3-4 novembre, 2016; Bologna Collegio degli Ingegneri della Provincia di BolognaOrdine dei Geologi della Emilia Romagna. 16
32 (16+16 con superamento test finale)
Programma
Corso Base 7-8 novembre, 2016; Catania Ordine dei Geologi della Sicilia. 16
32 (16+16 con superamento test finale)
-----
Seminario
breve
10 novembre 2016, Firenze
Università' degli studi di Firenze e UNESCO Chair on the Prevention and Sustainable Management of Geo-Hydrological Hazards,  Italy  2
 -
-----
Corso Base Linguaglossa - Catania  2-3 maggio 2017
Ordine dei Geologi della Sicilia. 16
32 (16+16 con superamento test finale)
Programma
Corso Base Palermo  5-6 maggio 2017
Ordine dei Geologi della Sicilia. 16
32 (16+16 con superamento test finale)
Programma
Seminario su temi avanzati
Massa, 10 Maggio 2017 Fondazione dei Geologi della Toscana 8
8

Seminario su temi avanzati
Firenze, 12 Maggio 2017 Fondazione dei Geologi della Toscana 8
8

Seminario Introduttivo
La Spezia
6 novembre 2017
Associazione Nazionale Costruttori Edili, ANCE, (SP)
8
8
Programma
Corso Base
Bari
9-10 novembre 2017
Ordine dei Geologi della Puglia
16
16
Programma
Corso Base Grosseto
15-16 marzo
2018
Fondazione dei Geologi della Toscana 16
24 (16+8 con superamento test finale)
Programma
Corso Base Pisa
5-6 aprile
2018
Fondazione dei Geologi della Toscana 16
24 (16+8 con superamento test finale)
Programma
Corso Avanzato
Firenze
12-13 aprile
2018
Fondazione dei Geologi della Toscana 16
24 (16+8 con superamento test finale)
Programma
Corso Base Potenza
16-17 aprile
2018
Ordine dei geologi della Basilicata
16
16

Corso Base
Roma
17-18 maggio
2018
Ordine dei geologi del Lazio
16
24 (16+8 con superamento test finale)

Corso Avanzato
Matera
24-25 maggio
2018
Ordine dei geologi della Basilicata 16
16

Seminario
Milano
29 maggio 2018
Politecnico di Milano - SIGI
 2
-
presentazione
Corso Avanzato Pesaro 5-6 luglio
2018
Ordine dei Geologi delle Marche 16
16

Corso Avanzato Macerata
12-13 luglio 2018
Ordine dei Geologi delle Marche 16
16

Corso Avanzato Linguaglossa (CT) - 6-7 settembre 2018

Ordine dei Geologi della Sicilia 16
24 (16+8 con superamento test finale)

Corso Avanzato Roma
20-21 settembre
2018

Ordine dei Geologi del Lazio 16
24 (16+8 con superamento test finale)
Corso Base
Belluno 4-5 ottobre 2018
Ordine degli Ingegneri di Belluno
16
16 ( con superamento test finale)
Seminario Breve
Perugia 12 Ottobre 2018
Ordine degli Ingegneri di Perugia
2
2

Corso base
Lamezia Terme (CZ) 19-20 ottobre 2018
Ordine dei Geologi della Calabria
16
24 (16+8 con superamento test finale)

Corso Avanzato
Lamezia Terme (CZ) 22-23 ottobre 2018 Ordine dei Geologi della Calabria 16
24 (16+8 con superamento test finale)

Corso Base
Mestre (VE)
25-26 ottobre 2018
Ordine Dei Geologi del Veneto

16
16

Seminario Breve
Torino
30 ottobre 2018
Ordine dei Geologi del Piemonte
3
3




Totale
ore didattica
nei corsi e seminari  SSAP
687
Totale
crediti  APC
 
generati nei corsi SSAP



  913




Corso Base  organizzato dall'Ordine dei Geologi della Sicilia - Linguaglossa (2-3 maggio 2017)




Seminario organizzato dall' ordine dei Geologi del Piemonte
(22 ottobre 2014 Torino)



Seminario organizzato dall'Ordine degli Ingegneri di Piacenza (24 ottobre 2014 Piacenza)


Seminario introduttivo SSAP - LaSpezia 6 Novembre 2017, ( vedi articolo su CittadellaSpezia.com)



PER MAGGIORI DETTAGLI SCRIVERE ALL' ING. LUCIA GRECO ( lugreco10@gmail.com ) , O AL DR. GEOL. PAOLO PETRI ( paolopetri@logicadelterritorio.com ), CHE SONO I RESPONSABILI  IN ITALIA DEL PROGRAMMA (NO-PROFIT) DI DIVULGAZIONE DEL SOFTWARE SSAP..
OPPURE POTETE SCRIVERE ALL'AUTORE DEL PROGRAMMA DIRETTAMENTE ( lborselli@gmail.com ,  www.lorenzo-borselli.eu )   

Ultima modifica 31 ottobre 2018

 [torna alla Home page SSAP ]